Dott.ssa Julie Delesalle

Ostetrica libero professionista

JDlogo_cerchio_oro.png

L'Ostetrica é la figura sanitaria che specializzata in riabilitazione perineale cura problematiche di dolore cronico intimo

Vulvodinia-Vaginismo

La vulvodinia come il vaginismo é uno stato di dolore cronico della zona vulvare o vaginale che persiste dai 3 ai 6 mesi.

Il dolore cronico può essere costante o intermittente, ma sempre invalidante.

Molto spesso il dolore nasce da un'infiammazione o infezione non adeguatamente trattata, che nei mesi allerta i nervi rendendo le mucose e i muscoli altamente sensibili.

Il dolore può essere sia spontaneo che indotto, per esempio come durante i rapporti sessuali.

Queste problematiche possono manifestarsi ad ogni étà o in ogni momento della vita: dall'infanzia all'adolescenza, post parto a causa di una lacerazione/cicatrice oppure in menopausa per fragilità cutanea.

Come si diagnostica?

  • dolore persistente da almeno 3-6 mesi

  • assenza di lesioni esterne o segni di infezioni 

  • swab-test positivo: se con il semplice toccamento di alcuni punti specifici della vulva con un cotton fioc inumidito si suscita dolore acuto

esiste la possibilità di TEST AUTODIAGNOSI sul SITO Associazione Italiana Vulvodinia

Una visita con un'Ostetrica specializzata può permetterti di eseguire una valutazione completa e capire al meglio la situazione.

Ipertono 
Contrazione muscolare perineale

L'ipertono del pavimento pelvico si presenta come una tonicità eccessiva dei muscoli perineali.

Il pavimento pelvico é composto da diversi fasci muscolari che circondano ano, vagina e uretra. 
A causa di traumi come cadute, sport esplosivi, traumi sessuali, traumi vaginali di diversi generi, i muscoli possono contrarsi eccessivamente creando delle contratture molto dolorose.

Una contrazione muscolare non permette né un'adeguata perfusione di sangue, né un adeguata funzionalità muscolare, creando uno stato pro infiammatorio doloroso.

Un ipertono può causare problemi come:
- difficoltà di evacuazione
- sensazione di cistite costante
- dolore durante i rapporti


Durante una visita di valutazione del pavimento pelvico viene valutato lo stato di ogni muscolo ed eseguito un trattamento adeguato per ritrovare il corretto stato di benessere

Terapie

In caso di Diagnosi di Vulvodinia, di Vaginismo o di Ipertono, si valuteranno le diverse possibilità di terapia:

 

In caso di presenza di contrazioni muscolari si potranno fare:

  • esercizi di propriocezione,

  • massaggi,

  • Tecar terapia 

In caso di presenza di vulvodinia o vaginismo si consigliano:

  • integratori per controllo di citochine

  • Tens Terapia

  • esercizi di propriocezione

in entrambi i casi l'Ossigeno Terapia con Acido ialuroico ( CarresFlow) permette una rigenerazione cellulare molto veloce, alleviando molti disturbi dati dalla mancanza di ossigeno e buona perfusione sanguigna.